ICVBC - AREA DI RICERCA CNR DI FIRENZE
Via Madonna del Piano, 10 - 50019 Sesto Fiorentino (FI)
Tel. 055 5225484 - Fax 055 5225483
I GIARDINI STORICI: UN EQUILIBRIO DA GESTIRE TRA ARCHITETTURA E VERDE
“Il  giardino  storico  è  un  insieme  polimaterico,  progettato  dall'uomo,  realizzato  in  parte determinante con materiale vivente, che insiste su, e modifica, un territorio antropico, un contesto naturale“.  Esso  rappresenta  un'opera  d'arte  e  come  tale,  risorsa  architettonica  e  ambientale,  e patrimonio dell'intera collettività che ne fruisce. Nel giardino convivono due componenti: quella biologica,  softscape,  rappresentata  dalla  flora  e  dalla  fauna;  quella  architettonica,  hardscape, rappresentata dagli elementi costruiti e decorativi, costituiti in gran parte da materiali lapidei e non solo.
Fra questi, oltre all’azione del clima locale, si sviluppano interazioni sia su scala macroscopica (radici e piante) sia a carattere microscopico (deposizione di pollini, ecc.).

Il 25 gennaio scorso, si è svolto a Firenze, presso la Sala Fondazione Ente Cassa di Risparmio e con il patrocinio del DSU-CNR e DISBA-CNR, la giornata di studio dal titolo:
I giardini storici: un equilibrio da gestire tra architettura e verde.
Nella prima parte della giornata di lavori sono state messe in evidenza alcune delle problematiche presenti nei giardini storici inerenti la loro conservazione e gestione. Nella seconda parte invece sono stati presentati gli interventi, in ambito tecnico-scientifico, che possono essere attuati a fine di una corretta conservazione del Verde e dell’Architettura sulla base di un monitoraggio finalizzato alla definizione di protocolli di manutenzione programmata.
Istituto per la Conservazione e la Valorizzazione dei Beni Culturali