IL RATTO DELLE SABINE E IL SUO RESTAURO
Presso la Galleria dell’Accademia di Firenze, è possibile ammirare il modello in terra cruda del Ratto delle Sabine. Una imponente opera di dimensioni pari all'opera definitiva in marmo posta sotto la Loggia dei lanzi in Piazza Signoria a Firenze. 

Nel 2013 si da inizio al restauro del modello in terra cruda: ICVBC, insieme ad altri Istituti di ricerca e ditte specializzate nel settore della diagnostica per i Beni Culturali, fu coinvolto nella complessa campagna di analisi finalizzata agli interventi di restauro.

I risultati delle indagini diagnostiche effettuate sono pubblicati nel libro "Il ratto delle sabine ed il suo restauro" a cura di Franca Falletti (curatori Susanna Bracci, Lia Brunori) ed edito da Sillabe.
All’interno del volume si possono leggere la storia dell’opera e l'intervento di restauro effettuato.
La copertina
Modello 3D del saggio di pulitura
Modello 3D del saggio di pulitura
Riprese fotogrammetriche
Microscopio portatile
Scelta dei punti di indagine
ICVBC - AREA DI RICERCA CNR DI FIRENZE
Via Madonna del Piano, 10 - 50019 Sesto Fiorentino (FI)
Tel. 055 5225484 - Fax 0555225403
Email: sede@icvbc.cnr.it
Istituto per la Conservazione e la Valorizzazione dei Beni Culturali